Il sito utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata per rendere più agevole la navigazione e garantire la fruizione dei servizi.

Per maggiori informzioni sui cookie (con istruzioni per eliminarli e navigare anonimi) consulta l'informativa sui Cookie

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Fisar in Rosa

fisarinrosaIn questi ultimi anni,  la presenza femminile nella nostra Federazione è cresciuta notevolmente, rappresentando oltre il 30% dei nostri soci.  Sono dati, però, destinati a crescere, viste le numerose richieste di corsi di formazione di sommelier che continuamente pervengono da parte di donne, interessate a conoscere il vasto mondo enoico.

In considerazione di ciò è nato il progetto "Fisar in Rosa", promosso dal Consiglio Nazionale Fisar Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori, con lo scopo di: favorire il coinvolgimento del mondo femminile nel settore vitivinicolo in un’ottica di pari opportunità e valorizzare la figura della donna sommelier FISAR, quale risorsa importante per una crescita significativa dal punto di vista della visibilità e dell’allargamento della base sociale.

Si propone di:
Promuovere incontri conviviali con le donne sommelier delle varie Delegazioni d’Italia, per favorire la conoscenza tra loro, creando momenti significativi di aggregazione , di condivisione di progetti comuni e di scambio  di consigli utili per la vita sociale della FISAR.
Partecipare ad attività di qualificazione professionale della figura del sommelier (corsi C&D, master per degustatori...)
Organizzare convegni, degustazioni di vini a tema, inserite in un programma culturale (musica, poesia, teatro ecc...) in collaborazione con consorzi, enti locali, cantine, strade del vino, associazioni nazionali di settore, quali le Donne del Vino.
Scrivere articoli relativi alle protagoniste del mondo del vino, alla sommellerie e alla enogastronomia da inserire nella "Rubrica Rosa" della nostra rivista Il Sommelier.
Intervenire a manifestazioni enogastronomiche a livello locale, nazionale ed internazionale.
Utilizzare canali mediatici per una comunicazione efficace, con lo scopo di diffondere il marchio FISAR in Italia e nel Mondo.
Patrocinare eventi organizzati da terzi che rientrino nelle finalità individuate da Fisar.


Responsabile del progetto Fisar in Rosa è la Coordinatrice Nazionale Luisella Rubin (Consigliere Nazionale), la quale è coadiuvata da quattro referenti territoriali, una per ciascuna area d’Italia: Nordest (Patrizia Loiola), Nordovest (Gladys Torres), Centro (Emma Lami) e Sud (Anita Mercogliano), che vengono nominate dal Consiglio Nazionale su proposta della Coordinatrice Nazionale.
Questa organizzazione ha lo scopo di vagliare proposte di iniziative culturali-enogastronomiche, che possono essere realizzate nelle varie zone del territorio nazionale, su un progetto comune, volto a dare visibilità e prestigio alla FISAR.


Nel 2011 è iniziato il percorso della Fisar in Rosa, con il primo Wine Tasting/Tavola Rotonda tutto al femminile organizzato a Vinitaly, al quale hanno partecipato alcune produttrici vitivinicole dell’associazione Donne del Vino; tale manifestazione, visto l’esito positivo ottenuto, è stata riproposta negli anni seguenti, con temi diversi.

Sono numerosi gli eventi targati Fisar in Rosa attuati nelle varie aree territoriali e condotti, con successo, dalle rispettive referenti territoriali, in questi ultimi anni, ottenendo un’ottima visibilità.

Il 7/8 Marzo 2015 si è svolto in Toscana, presso le cantine Di Donatella Cinelli Colombini, il 1° Incontro Nazionale "Fisar in Rosa", che ha visto la partecipazione delle quattro Referenti Territoriali e di oltre 70 socie fisariane provenienti dalle varie delegazioni d’Italia, guidato dalla Coordinatrice Nazionale, durante il quale si è parlato di progetti, di obiettivi, di eventi futuri, con lo scopo di diffondere e valorizzare la cultura enologica nell’ambito della gastronomia tradizionale e del turismo enogastronomico, attraverso la promozione di attività di qualificazione professionale della figura del sommelier.

Luisella Rubin (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
Coordinatrice Nazionale Fisar in Rosa

Emma Lami (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
Referente Centro Italia

sandraSandra Caselli (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
Referente per Siena e Valdelsa

Eventi Fisar in Rosa